5° Anniversario Cappella di San Francesco

Vi aspettiamo domenica 6 ottobre 2013 per festeggiare il 5° compleanno della cappella.
Programma:
> ore 17.00 Santa Messa
> dalle 18,30 deliziosa cena.
Menù:
Antipasto di polenta e scopeton
risotto con tastasale e radicchio
tagliata di manzo con polenta fatta in casa, capucci, funghi e carciofini
dolci delle dame di contrada.

Vi aspettiamo!!

Posted in Eventi

4° Anniversario Cappella di San Francesco

Vi aspettimao domenica 7 ottobre 2012 per festeggiare il 4° compleanno della cappella.

Programma:

  • ore 17.00 Santa Messa
  • dalle 18,30 deliziosa cena.

Menù:

risotto col tasta sal, radicio e gorgonzola

tagliato de manzo con polenta fatta in casa, capussi e carciofini

polenta e renga o scopeton

 

Vi aspettiamo!!

 

Posted in Comunicazioni

IL PRIMO MATRIMONIO CELEBRATO NELLA CAPPELLA DI SAN FRANCESCO

Sabato 21 settembre è stato celebrato il primo matrimonio nella nostra cara chiesetta.
Evento straordinario ed emozionante per tutti noi che da tempo aspettavamo questo momento.

Protagonisti della giornata sono stati i due novelli sposi Laura e Cristiano.

Ringraziamo loro e le loro famiglie per averci fatto vivere un sabato pomeriggio gioioso.

Didi seguito alcune foto che sintetizzano.

Posted in Eventi

3° Anniversario Cappella S. Francesco

Il giorno 02 ottobre 2011 alle ore 17:00 si è festeggiato il 3° anniversario della Chiesetta di San Francesco, a Locara di San Bonifacio.

Come gli anni precedenti anche quest’anno abbiano riscontrato un grande successo con la partecipazione di più di 500 persone.

Un particolare ringraziamento lo vogliamo porgere al Soprano Katia Ricciarelli, che ci ha omaggiato della sua presenza e della sua magnifica voce.

Un altro importante ringraziamento va a tutte le persone che si sono adoperate per la buona riuscita della festa.

Di seguito alcune foto:

 

Posted in Eventi, Feste

Locara festeggia la chiesetta restaurata dopo anni di oblio

04/10/2009

«Eretta nel 1628 come cappella della vicina Villa Negri», riferisce l’architetto Irnerio De Marchi che ha curato i restauri eseguiti dalla ditta Dino Soave, «da 20 anni era abbandonata al degrado».

Il salvataggio dell’edificio fu auspicato già una dozzina d’anni fa dall’associazione ricercatori documenti storici, ma solo nel 2007 è partito, grazie all’Associazione San Francesco presieduta da Giuliano Conterno, che ha sottoscritto con i proprietari dell’edificio, Giacomo Fraccaro e Ivana Gecchele, un contratto di comodato trentennale con l’impegno dei lavori di restauro per un futuro utilizzo della chiesetta, in accordo con la parrocchia di Locara, In base all’accordo, la restaurata chiesetta potrà anche essere usata per attività culturali: mostre, spettacoli teatrali, convegni, assemblee…
I problemi più seri , riferisce De Marchi, erano dati dal tetto e dalle mura portanti, ma si è dovuto provvedere anche al pavimento e al resto, per un costo di 123 mila euro.
L’associazione San Francesco si sta da tempo interessando per raccogliere fondi, che in parte sono già arrivati anche dalla curia di Vicenza, dalla Provincia di Verona e dalla Banca di Credito Vicentino.
La chiesetta ha una superficie di circa 77 metri quadrati. Nel sottotetto, raggiungibile attraverso una botola, un tempo vi era un piccolo organo, ma prima ancora questo spazio era la cella del frate francescano questuante, che periodicamente veniva anche a confessare, oltre che a raccogliere le elemosine.

L’inaugurazione della chiesetta restaurata avrà luogo oggi alle 15. 30, con la messa celebrata dal parroco di Locara don Mario Rizzo, accompagnato dal rappresentante della diocesi di Vicenza, don Francesco Peruzzi e dall’anziano francescano padre Umberto Lunardi, di Mestre, noto per aver girato il mondo.
Seguiranno le relazioni dell’architetto De Marchi e del presidente Conterno. Dalle 17.30, polenta e renga per tutti nell’adiacente capannone.

L’Associazione San Francesco che si è fatta carico dei lavori di restauro della chiesetta di Perarolo è composta da Giuliano Conterno, Massimo Fraccaro, Moreno Bortoletti, Alessandro Guarda, Antonio Casu, Giampietro Tadiello, Giuliano Gaspari, Paolo Soso, Irnerio De Marchi.
Inoltre si sono aggiunti con offerte e donazioni Mario Guarda, Mario Gasparella, che ha donato la Via Crucis, Fernando Fossato, che ha realizzato e offerto il rosone e sta preparando tabernacolo e leggio, Paolo Soso, famiglia Bogoni e altri.
Gianni Bertagnin

Fonte: http://www.larena.it

Posted in Comunicazioni